Loading...

  • ESSERE ALL'ALTEZZA
    GUARDARE OLTRE
  • ESSERE ALL'ALTEZZA
    LAVORARE PER IL FUTURO
  • ESSERE ALL'ALTEZZA
    PUNTARE IN ALTO

Prevenzione e sicurezza prima di tutto.

Venerdì 21 ottobre è stato un giorno da ricordare per noi di Aosta Assicurazioni.
La stretta di mano tra i nostri agenti Generali, Valter Edera e Nicola Triglia e Luca Bertuletti Presidente del Saint Vincent - Chatillon Calcio sancisce un accordo che ci riempie d'orgoglio.

Venerdì 21 ottobre Aosta Assicurazioni ha donato un defibrillatore alla società di calcio dilettantistico Saint Vincent - Chatillon ASD con annesso corso di certificazione per il corretto utilizzo per gli operatori del settore, educatori, allenatori e dirigenti.

Perché l'abbiamo fatto?

Forse non tutti sanno che, tra qualche mese entrerà in vigore il Decreto Balduzzi. Il Decreto Balduzzi disciplina la certificazione dell’attività sportiva agonistica e non agonistica e le linee guida sulla dotazione ed utilizzo di defibrillatori semiautomatici e di eventuali altri salvavita. Tra poche settimane, ogni società, agonistica e non,  dovrà avere in dotazione un defibrillatore all'interno della struttura sportiva.

Aosta Assicurazioni è sempre stata ambasciatrice della prevenzione in ogni ambito, dalla tutela della persona fisica, a quella giuridica, dalla protezione del patrimonio a quella della salute. Ogni giorno decine e decine di bambini e ragazzi calcano i campi sportivi, con questo gesto abbiamo voluto esser loro vicini rendendo protetta la loro vita sportiva e l'ambiente Calcio tutto.

Un saluto.
Valter Edera
Nicola Triglia.

Generali Italia e la nostra Agenzia sostengono la promozione della protezione delle famiglie e del loro patrimonio.
Il tema del Terremoto in centro Italia non può passare inosservato.
A seguito del drammatico evento sismico, Generali Italia ha deciso di intervenire con alcune misure operative a favore dei nostri assicurati.
 
È un'iniziativa che introduce per la prima volta la possibilità di rilascio agevolato delle coperture terremoto in abbinamento alle polizze casa e condomini.
Dal 12 settembre fino al 31 dicembre sarà quindi possibile: 
  • sottoscrivere la polizza Assicurazione terremoto in abbinamento ad una polizza Generali "Sei in Casa" applicando fino al 50% di sconto sulla tariffa
  • ottenere la garanzia terremoto anche in abbinamento alla polizza Globale Fabbricati Civili con tassazioni scontate del 50%
 
Per i dettagli della proposta contatta il tuo agente di fiducia o cerca un contatto qui!

Le risorse sono umane – di Barbara Canale

31-maggio-2016

Mi chiamo Barbara Canale, dopo 4 anni di inattività lavorativa, ho fatto la mamma, 2 bimbe a distanza di 18 mesi una dall’altra può considerarsi un lavoro, a dicembre del 2014 ho iniziato a lavorare in Generali. Inizialmente mi occupavo di risolvere piccoli problemi d’ufficio, chiamate per recupero crediti, sistemazione anagrafica, ecc… poi con il tempo sono stata inserita alle riunioni con la rete di vendita e ho preso sempre più coscienza dell’importanza del ruolo del consulente famigliare, la formazione quotidiana mi ha permesso di crescere nelle mansioni, nel mio ruolo e soprattutto ha accresciuto la mia autostima; ho iniziato a sentirmi diversa, più importante, più credibile e di conseguenza è cambiato il mio atteggiamento nei confronti degli altri, il mio modo di vestire, il mio modo di parlare, prima al massimo mettevo un paio di jeans e scarpe da ginnastica, e gli argomenti principali erano pannolini e biberon. La mia vita è cambiata da quando lavoro in Generali, ero in lista per la casa popolare, oggi con un po’ di sacrifici ci siamo comprati un alloggio adatto alle nostre necessità, ma al di la di questo sono cambiata io, il mio modo di vedere le cose e di affrontare la vita e le persone che frequento se ne sono accorte, mi trattano in modo diverso perché io mi sento diversa! Oggi collaboro con gli agenti generali nel monitoraggio della rete di vendita e della produzione e in questo periodo mi sto specializzando nel “recruiting”. Ultimamente, ho fatto una cinquantina di colloqui con persone dai profili più diversi tra loro, è un’emozione grande trovarsi dall’altra parte della scrivania, aiutare le persone a capire l’importanza del lavoro del consulente famigliare, come può arricchirli culturalmente, accrescere la loro autostima e di conseguenza permettergli di avere un tenore di vita migliore. Il mio è un lavoro che da grandi soddisfazioni, è bello vedere il volto delle persone che si illuminano quando dici che il colloquio è andato bene e che possono accedere al 2° colloquio con l’agente generale, tuttavia non sempre è facile fare una selezione, essere obiettiva nel valutare chi è più adatto per questo tipo di lavoro, entrare nella vita delle persone, farti raccontare il loro vissuto, il loro percorso professionale e formativo.

In uno degli ultimi colloqui ho avuto un’esperienza bellissima con una persona che è disoccupata da un anno, ma ha un profilo a dir poco meraviglioso, una persona sensibile che ha lavorato in un ambito molto delicato, era fisioterapista di malati terminali, un lavoro che ti logora non solo fisicamente ma anche mentalmente e psicologicamente, e non so, forse perché ho perso mio padre da poco a causa di un tumore, la sua storia mi ha colpita particolarmente. Quando al termine del colloquio le ho detto che poteva accedere al 2° colloquio aveva letteralmente le lacrime agli occhi!

Concludendo se hai voglia di metterti in gioco e se dedichi del tempo alla tua formazione, in Generali hai la possibilità di crescere e di sviluppare al meglio le tue capacità e le tue doti personali, questo è quello che è successo a me! Auguro a tutti di cuore di poter avere un’esperienza simile alla mia!

Dovevamo scegliere un titolo per il nostro blog, e dopo averne discusso e proposto diversi, alla fine quello che ha avuto più consensi è risultato essere “Vivi Sereno”.

Perché? Cosa vogliamo trasmettere con questo tema? Nella vita, ognuno di noi, si trova ad affrontare situazioni difficili, problematiche ed impreviste, che possono purtroppo togliere la serenità. Ci piace pensare che grazie alle nostre soluzioni assicurative, possiamo ridare serenità a chi ha rischiato di perderla. Purtroppo non possiamo eliminare il problema, ma possiamo aiutarti a risolverlo, possiamo aiutarti ad affrontare in modo sereno, almeno dal punto di vista economico, il tuo futuro. Ecco quindi in che senso del nostro cliam, “Vivi Sereno”.

Non preoccuparti, ci pensiamo noi, ce occupiamo noi di tutto, tu pensa ad altro…

…tu Vivi Sereno.